• COME CONSORZIARSI
  • DOWNLOAD
  • CONTATTI

Consorzio IBIS

Fondi europei e economia circolare

CiaoTech/Gruppo PNO, insieme ad EUNEWS, organizza un importante incontro che permetterà al pubblico di scoprire le opportunità per rendere sostenibile il settore R&D nelle medie e grandi aziende grazie alla circular economy e allo sviluppo sostenibile.

L’appuntamento con “Fondi europei e economia circolare: metodi e tool per lo sviluppo sostenibile” è il 30 ottobre, ore 9.00, a Roma a Palazzo Fiano (Piazza San Lorenzo in Lucina 4). 

Grazie alla partecipazione di importanti esponenti della politica, dell’imprenditoria e del mondo accademico italiano e agli esperti di CiaoTech saranno analizzati il quadro politico e normativo in materia di innovazione, focalizzandosi sull’economia circolare, settore che rappresenta una reale possibilità di avanzamento in ambito tecnologico per le aziende italiane. 

Attraverso l’illustrazione di case studies e buone pratiche, saranno presentati metodi e tool specifici per promuovere e sostenere la forte capacità di innovazione del nostro sistema imprenditoriale. 

Hanno già confermato la proprio presenza l’on. Simona Bonafè (Europarlamentare), Andrea Bianchi (Responsabile Politiche Industriali di Confindustria), Giovanni Corbetta (Direttore Generale Ecopneus) e Giacomo Rispoli (Vice Presidente ENI). 

Per maggiori informazioni: http://www.pnoconsultants.it/news/id/2405/ciaotech-ti-invita-allevento-fondi-europei-e-economia-circolare-metodi-e-tool-per-lo-sviluppo-sostenibile--30-ottobre-2017-roma 

Consorzio IBIS - c/o FONDAZIONE NOVARA SVILUPPO utilizza cookies tecnici e di profilazione e consente l'uso di cookies a "terze parti" che permettono di inviarti informazioni inerenti le tue preferenze.
Continuando a navigare accetti l’utilizzo dei cookies, se non desideri riceverli ti invitiamo a non navigare questo sito ulteriormente.
Scopri l'informativa e come negare il consenso. Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento