• COME CONSORZIARSI
  • DOWNLOAD
  • CONTATTI

Consorzio IBIS

Monitoraggio 17/11/2023

PR FESR PIEMONTE 2021/2027

CALENDARIO DEGLI INVITI A PRESENTARE PROPOSTE

LINK: https://www.regione.piemonte.it/web/sites/default/files/media/documenti/2022-12/calendario_inviti_i_sem_2022.pdf

  • Bando Transizione Ecologica - 2023
La Camera di Commercio ha approvato il bando per interventi delle imprese finalizzati a favorire la transizione ecologica attraverso l’adozione di criteri ESG, interventi di efficienza energetica, introduzione di Fonti di Energia Rinnovabile (di FER) e la partecipazione a Comunità Energetiche Rinnovabili (CER).

Bando è a disposizione nell'apposita sezione del sito (https://www.pno.camcom.it/promozione/bandi/bando-tec), con apertura dei termini di invio delle domande il 28.11.23 alle ore 12 tramite la piattaforma ReStart (https://restart.infocamere.it/).

Stanziamento: 150.000 euro

Beneficiari: Tutte le imprese con sede o unità locale nelle province di Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola e Vercelli, senza esclusione dimensionale.

Interventi agevolati: Interventi volti a favorire la transizione ecologica delle imprese attraverso l’adozione di criteri ESG, interventi di efficienza energetica, introduzione di Fonti di Energia Rinnovabile (FER) e la partecipazione a Comunità Energetiche Rinnovabili (CER)

Spese: Ammesse le spese per servizi di consulenza e formazione (con obbligo di inserimento in fattura del CUP)

Importo minimo spese: € 2.000,00

Intensità aiuto: 50%, con possibilità di cumulo con altri aiuti

Contributo massimo: € 5.000,00

Premialità per le imprese titolari di rating di legalità: € 200,00

  • Voucher digitalizzazione delle PMI 
La misura Voucher digitalizzazione PMI intende sostenere la transizione digitale nelle imprese piemontesi, stimolando la domanda di prodotti, servizi e formazione, nonché lo sviluppo della capacità di collaborazione tra imprese nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0. 

Nello specifico,  la misura ha l’obiettivo di:

  • stimolare la domanda da parte delle imprese piemontesi di prodotti e servizi per il trasferimento di soluzioni tecnologiche e/o realizzare innovazioni tecnologiche e/o implementare modelli di business derivanti dall’applicazione di tecnologie I4.0;
  • sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0, attraverso la realizzazione di progetti mirati all’introduzione di nuovi modelli di business 4.0 e modelli green oriented.

Destinatari della misura sono le Micro e Piccole Medie Imprese e le agevolazioni avranno la forma di contributo a fondo perduto (voucher) concesso a copertura di una quota delle spese sostenute per l’acquisto di beni e servizi, consulenze e formazione, tra il 50% e il 70% in ragione della dimensione dell’impresa. Importo minimo del voucher euro 4.000,00, importo massimo euro 25.000,00.

La dotazione finanziaria complessiva destinata alla misura ammonta a euro 11.000.000,00, di cui 10.000.000,00 derivanti dalla misura Fesr Priorità I “RSI, competitività e transizione digitale”, Azione I.1ii.2, e ulteriore 1.000.000,00 da risorse delle Camere di commercio piemontesi.

Le domande potranno essere presentate dalle ore 11:00 del 24.10.2023 alle ore 16:00 del 20.02.2024.

    Si invia anche del materiale informativo prodotto per l'evento di presentazione del bando occorso il 26 settembre: 

    Per consultare il bandohttps://pie.camcom.it/amministrazione-trasparente/avvisi-gare-e-contratti/bandi-contributi

    • "Misura sull'attrazione e il sostegno agli investimenti"  

    La misura ha l’obiettivo di favorire l’incremento della propensione agli investimenti del sistema produttivo, attraverso l’attrazione e lo sviluppo di nuovi investimenti idonei ad agire da volano per il consolidamento della competitività del tessuto imprenditoriale locale, delle filiere e dei sistemi produttivi, anche valorizzando le aree produttive esistenti libere e riqualificando quelle dismesse.

    La misura si svilupperà attraverso l’attivazione di due Bandi:

    • Bando A che avrà i seguenti obbiettivi: a) incentivare gli investimenti da parte di imprese non ancora attive in Piemonte;  b) attrarre imprese piemontesi che hanno delocalizzato la produzione all’estero ma che intendano reinsediarsi nel territorio regionale; c) consolidare e radicare le imprese già presenti, attraverso il sostegno ad un nuovo investimento funzionalmente diverso da quello esistente; d) incentivare interventi di riqualificazione dei siti produttivi dismessi;
    • Bando B che, limitatamente alle PMI, avrà l’obbiettivo di sostenere l’incremento occupazionale determinato dai progetti finanziati dal Bando A

    Destinatori della misura sono PMI e piccole imprese a media capitalizzazione e imprese a media capitalizzazione. Le agevolazioni vengono concesse nella forma di finanziamento agevolato combinato a sovvenzione relativamente al Bando A e nella forma di sovvenzione relativamente al Bando B

    La dotazione finanziaria complessiva destinata alla misura ammonta a euro 35.000.000,00 di cui: euro 30.000.000,00 destinati al Bando A; euro 5.000.000,00 destinati al Bando B.

    Le domande potranno essere presentate dal 5 ottobre 2023 ore 9 al 28 giugno 2024 ore 12.

    Si invia anche del materiale informativo prodotto per l'evento di presentazione del bando occorso il 19 settembre

    Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Bandi Piemonte al seguente link: https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/misura-sullattrazione-sostegno-agli-investimenti

    • SWIch
    SWIch (Support of the Whole Innovation Chain SWIch) “Supporto alle attività di ricerca, sviluppo, innovazione e alle fasi di industrializzazione dei relativi risultati funzionali alla accelerazione della messa in produzione e/o commercializzazione” pubblicato ieri, vi invio del materiale informativo molto utile 
    Lo sportello per la presentazione delle domande apre alle ore 9:00 del 21/09/2023 e rimane aperto fino alle ore 12:00 del giorno 31/01/2024 e il bando è consultabile presso questo link

    https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/supporto-alle-attivita-ricerca-sviluppo-innovazione-alle-fasi-industrializzazione-dei-relativi


    Il bando, che ha una dotazione finanziaria complessiva di 80 milioni di Euro offre la possibilità di partecipare a due Linee e 4 categorie progettuali, a cui è inizialmente assegnata la seguente quota di dotazione:

    • 1.a - Small-mid challenges: € 9.600.000
    • 1.b - Big challenges: € 25.800.000
    • 2.a - P&M challenges in forma collaborativa: € 15.000.000
    • 2.b - P&M challenges in forma singola: € 9.600.000

    I restanti € 20.000.000 costituiscono “riserva integrativa” e saranno allocati, con appositi provvedimenti, sulle singole categorie in base al grado di assorbimento delle risorse integrando le quote programmaticamente ripartite e sopra indicate.

    In particolare, in funzione delle due differenti linee di intervento e annesse categorie progettuali sono ammissibili i seguenti beneficiari:
    • le PMI anche innovative con sede operativa/produttiva in Piemonte;
    • le startup innovative con sede operativa/produttiva in Piemonte (ad esclusione della Linea di intervento 2.b), 
    • le GI con sede operativa/produttiva in Piemonte, solo in collaborazione con PMI. Le sole small-mid caps possono partecipare anche in forma singola sulla categoria 1.a;
    • gli organismi di ricerca (OdR) piemontesi, esclusivamente in collaborazione con le imprese, su entrambe le Linee.
    Aree tematiche

    In attuazione di quanto previsto dal PR FESR 2021/2027, i progetti dovranno afferire obbligatoriamente ad una delle tre componenti trasversali dell’innovazione: transizione digitale, transizione ecologica, impatto sociale e territoriale e rispettive direzioni di sviluppo, previste dalla Strategia di Specializzazione Intelligente del Piemonte 2021-2027 (S3)3, e rientrare in uno dei sei sistemi prioritari (Aerospazio, Mobilità, Manifatturaavanzata, Tecnologie, materiali e risorse verdi, Food, Salute).
    Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori informazioni.